ATTENZIONE ANNUNCIO UFFICIALE ATTENZIONE

#Buccinasco, Comunicazione del sindaco, aggiornamento #Covid19 – 1 giugno 2020 ORE 16.30

Ad oggi un solo (1) nostro concittadino, già con patologie pregresso, è ricoverato in ospedale con positività al Coronavirus.

Buccinasco (1 giugno 2020) – Da oggi 1 giugno è in vigore l’Ordinanza n. 555 di Regione Lombardia, valida fino al 14 giugno. Resta obbligatorio nella nostra Regione l’utilizzo della mascherina o di qualunque indumento per coprire naso e bocca ogni volta che si esce di casa ed evitare assembramenti.

Chiedo a tutti voi lo sforzo di continuare ad adottare comportamenti corretti, per evitare che tutti i sacrifici fatti fino ad oggi siano vani. Il nostro Comune, come sapete, ha avuto un numero limitato di casi anche se non dimentichiamo e siamo sempre vicini alle famiglie che hanno perso i loro cari.

Ad oggi, sappiamo che UN (1) nostro concittadino positivo al Coronavirus è ricoverato in ospedale: dal portale di ATS ne risultano tre ma abbiamo raggiunto telefonicamente i nostri concittadini e due si trovano presso il loro domicilio in buone condizioni.

Abbiamo constatato per l’ennesima volta la confusione nella diffusione di informazioni ai sindaci che solo attraverso i propri canali, l’Anagrafe, la Polizia Locale e i Servizi Sociali possono tenere realmente sotto controllo la situazione e stare vicino alle famiglie in difficoltà.

Molte attività sono riprese, con l’obbligo di rispettare le misure previste per ogni categoria. È un buon segnale di ripresa, all’insegna della prudenza e della responsabilità. La chiediamo anche alle famiglie: i parchi cittadini come sapete sono aperti e accessibili MA NON SI POSSONO USARE I GIOCHI E LE ATTREZZATURE SPORTIVE, per l’impossibilità di eseguire una pulizia quotidiana (per 1 milione di metri quadrati di verde e oltre trenta aree gioco costerebbe 30 mila euro al mese). Abbiamo messo cartelli e nastri che, purtroppo, puntualmente vengono strappati: NON VA BENE !!! Questo non è senso di responsabilità.

Numerosi genitori mi hanno personalmente chiesto di poter far incontrare i propri figli con i compagni di scuola al parco per un saluto finale alla chiusura dell’anno scolastico.

Le istituzioni scolastiche non lo possono autorizzare né il Comune ha la facoltà di organizzare feste e riunioni di classe.

Capisco tuttavia il desiderio delle famiglie di poter concedere ai propri ragazzi, almeno a chi si trova al termine di un ciclo scolastico (classi quinte della primaria e classi terze della secondaria di primo grado), un momento di ritrovo e di socializzazione.

Con il Centro Operativo Comunale COC, mi rendo disponibile ad offrire un supporto logistico e organizzativo alle singole classi (quinte elementari e terze medie) in modo da rendere la loro iniziativa privata sicura e con i dovuti distanziamenti, ovviamente se sarà possibile.

Quindi, l’incontro sarà organizzato ad esclusiva responsabilità dei genitori: noi potremo dare l’autorizzazione all’utilizzo dello spazio pubblico e, se necessario, la presenza di volontari.

Le classi che lo desiderano possono scrivere a sindaco@comune.buccinasco.mi.it.

In base alla nuova Ordinanza regionale anche i mercati comunali possono riprendere la propria attività a pieno regime. Da mercoledì 3 giugno quindi toglieremo nastri e transenne e gli ingressi non saranno contingentati: sarà comunque necessario mantenere la distanza interpersonale di un metro. I mercati saranno presidiati da Polizia Locale e Protezione Civile.

IL C.O.C. (CENTRO OPERATIVO COMUNALE)È APERTO AI NUMERI: 3336133515–3336133567 DALLE 9 ALLE 17, dal lunedì al sabato. Se avete bisogni, domande o altro chiamate, ci sono degli angeli che rispondono al telefono come volontari.

Io sono qui, se serve questo è il mio numero di cellulare ==> 334 9476422

Rino Pruiti

il Sindaco di Buccinasco MI